Home / Prodotti / Screen Protection / Adulto
UTR112 screen protectionUTR112 screen protectionUTR112 screen protectionUTR112 screen protection
  • UTR112 screen protection
  • UTR112 screen protection
  • UTR112 screen protection
  • UTR112 screen protection

UTR112 screen protection

€19,90

Gli schermi dei moderni dispositivi quali Computer, Tablet, Smartphone, TV, emettono una radiazione luminosa compresa nella scala della luce visibile tra i 380 e i 500nm, chiamata luce blu. Un intenso uso di questi dispositivi aumenta l'esposizione degli occhi a queste radiazioni, provocando disturbi di varia natura.

Il modello 112 Screen Protection ha uno speciale trattamento BlueBlock che elimina l'effetto abbagliante, migliora il contrasto visivo e consente una visione più naturale e confortevole, riducendo l'affaticamento degli occhi.

Colore:
  • Blue
  • Avana
Gradazione lenti:
Gradazione lenti:
Codice articolo:
Disponibilità: DisponibileLimitataNon disponibile
 

Che differenza c'è tra UV e Luce Blu?

La luce che raggiunge l'occhio umano è suddivisa in spettro visibile (380-780nm) e spettro non visibile (raggi UV ed infrarossi).I raggi UV vengono assorbiti dalla cornea e dal cristallino degli individui adulti, mentre la Luce Blu penetra il cristallino raggiungendo e danneggiando la retina. Con il passare del tempo, entrambi possono provocare danni irreversibili alla struttura oculare.

Quali sono le conseguenze della Luce Blu?

Gli effetti di un esposizione prolungata può essere suddivisa nel breve e medio/lungo periodo.

Nel breve periodo (dopo 6-8 ore) , il 90% delle persone soffre di:

- Rossore ed occhi irritati

- Secchezza oculare

- Astenopia (stanchezza visiva per l'eccessiva esposizione alla Luce Blu e sforzo della lettura di caratteri molto piccoli

- Insonnia (la Luce Blu inibisce la secrezione di melatonina)

- Mal di testa 

Nel lungo periodo la Luce Blu può portare alla riduzione della densità del pigmento maculare, che rappresenta uno dei fattori di rischio per l'insorgenza della maculopatia

I danni di queste radiazioni si possono limitare grazie ad un trattamento specifico BlueBlock sulla lente che elimina l'efetto abbagliante, migliora il contrasto visivo e consente una visione più naturale e confortevole, riducendo l'affaticamento degli occhi.

Tutti gli occhiali UTILISSIMI, seppur prodotti in oriente, rispettano le Normative Europee in termini di sicurezza dei materiali e di qualità delle lenti. E’ infatti prassi consolidata quella di sottoporre i nostri prodotti alle necessarie verifiche presso CERTOTTICA di Longarone (BL), l’unico Istituto Italiano abilitato alla certificazione dei prodotti Ottici.

Le prove sono molteplici e si sviluppano su tutti gli aspetti strutturali, di resistenza e di anallergica per quanto riguarda le montature mentre le lenti devono passare ben 7 esami riferiti alla bontà della visione, ai valori di trasmittanza e alla qualità dei poteri diottrici.

La norma di riferimento è la EN 14139:2010 – Ottica Oftalmica – Specifica per gli occhiali premontati.

Tutti questi esami sono archiviati in azienda a disposizione delle autorità competenti e di chiunque volesse  approfondire tali argomenti.

Che differenza c'è tra UV e Luce Blu?

La luce che raggiunge l'occhio umano è suddivisa in spettro visibile (380-780nm) e spettro non visibile (raggi UV ed infrarossi).I raggi UV vengono assorbiti dalla cornea e dal cristallino degli individui adulti, mentre la Luce Blu penetra il cristallino raggiungendo e danneggiando la retina. Con il passare del tempo, entrambi possono provocare danni irreversibili alla struttura oculare.

Quali sono le conseguenze della Luce Blu?

Gli effetti di un esposizione prolungata può essere suddivisa nel breve e medio/lungo periodo.

Nel breve periodo (dopo 6-8 ore) , il 90% delle persone soffre di:

- Rossore ed occhi irritati

- Secchezza oculare

- Astenopia (stanchezza visiva per l'eccessiva esposizione alla Luce Blu e sforzo della lettura di caratteri molto piccoli

- Insonnia (la Luce Blu inibisce la secrezione di melatonina)

- Mal di testa 

Nel lungo periodo la Luce Blu può portare alla riduzione della densità del pigmento maculare, che rappresenta uno dei fattori di rischio per l'insorgenza della maculopatia

I danni di queste radiazioni si possono limitare grazie ad un trattamento specifico BlueBlock sulla lente che elimina l'efetto abbagliante, migliora il contrasto visivo e consente una visione più naturale e confortevole, riducendo l'affaticamento degli occhi.

Disponibile nelle gradazioni +0,00 +1,00 +1,50 +2,00 +2,50 +3,00 +3,50